www.telesmunto.tv

lunedì 8 aprile 2019

Grande successo a Ferla per Miss & Mister Petit, Ragazze/i e Over 2019

Foto di Salvatore Di Mauro
Si conclude in bellezza la stupenda serata condotta da Pino Giacchi e Giusa Giu di ieri presso il CENTRO OLISTICO più grande d'Italia di Ferla (Sr). Si sono svolte le tappe regionali dei seguenti concorsi "Miss & Mister Petit", "Miss & Mister Petit Talent" il concorso elegante per i più piccoli, “Miss Over", Miss & Mister Belli d'Italia" e Miss & Mister Moda Sicilia".
Tra le varie premiazioni dei social Contest e dei talent show, sono stati 33 i bambini partecipanti, 22 ragazzi e ragazzi e 15 over, provenienti da diverse parti della Sicilia.

Giusa Giu - Organizzatrice
LA G&J EVENTY, ringrazia in particolare tutti i genitori di questi meravigliosi bimbi, i modelli/e e le bellissime over per la fiducia, la pazienza e l'impegno, che con molta passione sono sempre presenti a tutte le tappe.    . 
Era presente il sindaco di Ferla Michelangelo Giansiracusa che oltre alla sua presenza ha dato pure il suo patrocinio.
Le foto sono state realizzate dalla fotografa Debora Puccio e il trucco e parrucco da Giusy Garro.
Jenny Diara - Organizzatrice Evento
Ospiti della serata sono stati diversi tra cui il patron del concorso nazionale “la scala della moda” Antonino Joselito Pappalardo e Giusy Chicaloca Miss Gold 2019 madrina dell’evento arrivata dalla Puglia, Altamura.
La serata è stata ripresa da "Canale 66" (Cameraman Salvo Carcò) visibile al canale 632 del digitale terrestre e dalla pagina Facebook Canale 66.
Ricordiamo che la "G&J Eventy" è l'unica ad avere l'esclusiva in tutta la SICILIA per questi CONCORSI NAZIONALI,
Le organizzatrici Jenny Diara e Giusa Giu’  invitano tutti i partecipanti,modelle e modelli alle finali che si svolgeranno in Sicilia nel mese di luglio e a NAPOLI dal 15 al 17 settembre.             Se ti è piaciuto questo mio post metti un mi piace e condividilo ai tuoi amici.

Per info - Prossimi casting:
Jenny:3202151036
Giusa: 3661366903


Vi presento Telesmunto España e Telesmunto America


.



Metti mi piace e Condividi 

Mons. Rino La Delfa - Omelia III Domenica di Quaresima



Dalla Chiesa delle Monache Benedettine dell'Immacolata Concezione (PA)
Se ti è piaciuto il video metti un mi piace e condividilo

Esce il nuovo brano di Giovanni Campagna - JFC Il passato è passato

La musica come ragione di vita. La musica è stata la mia salvezza con queste parole vi presento il nuovo brano di Giovanni Campagna

Metti mi piace e condividi subito questo mio post...

Domenica da cani randagi - Valguarnera si sveglia con la spazzatura in via Sant'Elena

Domenica Valguarnera si sveglia con la via Sant'Elena sporchissima, piena di sacchi di spazzatura riversati al suolo e il sindaco Francesca Draià da un avvertimento alle attività commerciali della zona, pubblicando un post sulla sua pagina facebook:

Sindaco:
Queste sono le condizioni della via Sant’Elena alle prime ore del mattino...
Non è possibile... la domenica normalmente non c’è servizio di raccolta e se non intervenivano gli operatori????
Domani il Comandante dei vigili farà un giro in tutte le attività per avvertire i proprietari che la prossima volta verrà applicata la sanzione.
Pizzeria da Fabio:
Dopo qualche ora ecco la replica della Pizzeria Da Fabio che pubblica le seguenti foto che parlano da sole, come potete vedere,  dei cani randagi durante la notte rompono i sacchi della spazzatura che qualche momento prima le attività commerciali avevano lasciato in perfette condizioni. Qualcuno si chiede, ma adesso il comandante dei vigili cosa farà? di sicuro esclamerà: "Porco cane! adesso la multa a chi la faccio?"

Voi cosa ne pensate?
condividi e lasciate un commento qui sotto.










Sandra Milo in lacrime: «Lo Stato mi ha confiscato tutto, penso al suicidio»



Una situazione drammatica quella raccontata da Sandra MiloVerissimo: «Potrei fare un gesto estremo. In questo periodo ho pensato seriamente al suicidio. Magari questa è l’ultima intervista televisiva che rilascio, voglio ritirarmi dalle scene, non ce la faccio più. Lo Stato mi ha chiesto 3 milioni di euro, poi è sceso a 850.000 euro».
La Milo racconta a Silvia Toffanin che «l'Agenzia delle Entrate mi ha confiscato tutto. Ho retto fino adesso perché non volevo che i miei figli sapessero di questa situazione, ma ora non ce la faccio più, non posso più lottare. Mi sento vittima di un’ingiustizia. Perché il mio Paese mi tratta così? Io non sono una criminale». Per andare avanti la hanno aiutata gil amici come Maurizio Costanzo. «Mi hanno aiutato molti amici, come Costanzo, ma non possono continuare a farmi della beneficenza. Il suicidio potrebbe essere una scossa, un modo per cambiare le cose. C’è un sacco di gente che si è suicidata per una situazione come la mia». Dopo aver saldato i debiti con il fisco, Sandra Milo dice di voler diventare una donna diversa: «Assolverò tutti gli impegni che ho preso e poi basta stare sulla ribalta. Voglio essere una donna qualsiasi, voglio fare un lavoro diverso».
Fonte: www.ilmessaggero.it


Mons. Rino La Delfa - La Trasfigurazione di Gesù 25.02.2018


Dalla Chiesa delle Monache Benedettine dell'Immacolata Concezione (PA)

Iscriviti mio canale / Mira el mi canal / look the my channel TELESMUNTO