www.telesmunto.tv

venerdì 12 maggio 2017

Addio vitalizi:Il patto delle iene tradito?


TUTTA LA VERITÀ SU VITALIZI E PENSIONI D’ORO. 
FINALMENTE SVELATO IL BLUFF DEL PD!

VI PREGO CONDIVIDETE TUTTI QUESTO INCREDIBILE SERVIZIO DELLE IENE.

Enna. Borgo Cascino: impatto frontale tra due Ford Fiesta guidate da due donne

Impatto frontale stamane – intorno alle 8- nei pressi del bivio di Borgo Cascino sulla strada statale 122. L’anas ha provvisoriamente chiuso il tratto in corrispondenza del km 85,000, nel territorio comunale di Enna, per l’incidente tra due veicoli, per quasi due ore.

Continua a leggere la notizia su http://www.vivienna.it


Miserere - Pavarotti, Bocelli and Zucchero


In questo video il maestro Luciano Pavarotti, il tenor italiano Andrea Bocelli è il cantante di musica pop Zucchero con la canzone "Miserere". Magnifico!

Davide Difazio non è più direttore di Canicattweb, saluta i lettori.

Davide Difazio lascia la direzione di Canicattiweb e saluta i lettori. Attestato di stima di Cesare Sciabarrà e Gero Marsala


Cari lettori di Canicattiweb, dopo tanti anni e migliaia di articoli scritti su questa testata oggi  vi comunico ufficialmente che la mia esperienza con CANICATTIWEB  giunge al termine.
L’ abbiamo fondata, diversi anni fa  insieme a Cesare Sciabarrà e Gero Marsala e in tutti questi anni  ne sono stato orgogliosamente il direttore, oggi la mia esperienza giunge al termine. I motivi che mi hanno spinto a dimettermi dalla carica di direttore di questa testata sono diversi ma in primis ci sono motivi professionali e personali che non starò qui ad elencarvi perchè l’obiettivo di questo editoriale non è quello di annoiarvi ma al contrario  quello di salutarvi o di darvi un arrivederci in nuovi progetti editoriali. Dunque il mio non sarà un addio al mondo del giornalismo, mia grande passione da oltre 20 anni,  ma uno sprone a fare di più e meglio. Ai miei due amici,  Cesare Sciabarrà e Gero Marsala , che ringrazio per la fiducia accordatami tutti questi  anni,  lascio una eredità  facile da trasportare. Tre parole. Le stesse che ho ripetuto negli anni, in tante riunioni di redazione. Parole semplici, che hanno fatto la fortuna di questo giornale: onestà , chiarezza, autonomia. Al nuovo direttore che verrà, auguro di cuore buon lavoro.   Grazie di cuore a tutti i lettori di questa testata ed a loro   va il mio personale augurio di una  buona Pasqua.

Davide Difazio

Un personale grazie da parte mia e di Gero Marsala va a Davide Difazio che oltre ad essere stato un eccellente direttore di testata è stato in primo luogo uno straordinario compagno di viaggio. In tutti questi anni ci siamo confrontati, consigliati e anche scontrati, sempre nel rispetto reciproco senza mai mettere in discussione la stima personale. Io e Gero siamo sicuri che ti rincontreremo, magari in un nuovo progetto editoriale che ti vedrà protagonista e ti farà realizzare ciò che hai nel cuore,  e sai bene che anche in quel caso avrai la nostra personale disponibilità. Grazie Davide…e un grande in bocca al lupo.
Cesare Sciabarrà  e Gero Marsala


Milano, immigrato africano manda in ospedale due poliziotti: subito libero

Spesso la giustizia è indulgente con i migranti irregolari sorpresi a delinquere. Molto meno con i poliziotti picchiati e oltraggiati nell’esercizio del loro dovere.
A Milano, pochi giorni fa, un immigrato di colore viene fermato dagli agenti mentre spaccia droga nel centralissimo corso Como, isola pedonale ricca di locali e frequentata da moltitudini di giovani. La reazione dell’uomo, che si chiama Dougboyou Tahibe Ignace, originario della Costa d’Avorio, è sorprendente: tempesta di calci e pugni due poliziotti della Volante procurando lesioni di 15 giorni al primo, di 7 giorni al secondo.

Continua a leggere la notizia su http://www.liberoquotidiano.it

Antitrust, multa da 3 milioni a Whatsapp per i dati condivisi con Facebook

Multa da 3 milioni a Whatsapp per la condivisione dei dati degli utenti con Facebook. L'Autorità Garante della Concorrenza e del mercato, nella riunione dell'11 maggio, ha chiuso le due istruttorie, avviate nel mese di ottobre 2016 per presunte violazioni del Codice del consumo.

Continua a leggere la news su http://economia.ilmessaggero.it

Iscriviti mio canale / Mira el mi canal / look the my channel TELESMUNTO