www.telesmunto.tv

lunedì 1 maggio 2017

Il firmamento a cupola sopra la terra piatta, praticamente lo scrive la NASA


COME SEI INGABBIATO SU QUESTO PIANETA /TRAPPOLA GUARDA IL VIDEO FUORI NON ESISTE NESSUNO SPAZIO SEI IN UNA GALERA PERENNE DOVE SEI OBBLIGATO A MORIRE SEGUIRE LA LUCE TI AZZERANO LA MEMORIA E TI RICACCIANO SULLA TERRA CON ALTRE SPOGLIE E COMPLETAMENTE AMNESICO



Alex Bruni


Intervista Esclusiva con l' attrice Anna Maria spina incontrata a Miami


Abbiamo avuto l' onore di intervistare la piu bella attrice Siciliana Anna Maria Spina, incontrata a Miami, guardate il video nella sua originalità, potete ammirare la sensualità e spontaneità dell' artista.

Formula degli Illuminati utilizzata per creare un totale schiavo controllato

Illuminati Formula Used to Create an Undetectable Total Controlled Slave

E' UN PROTOCLLO IN USO DA CHIUNQUE VOGLIA DETENERE IL CONTROLLO E IL POTERE SULLE MASSE IN KOREA VIENE APPLICATO GIORNALMENTE HANNO CREATO UNA RAZZA DI PAZZI PROGRAMMATI IMPARANDO ANCHE DAI METODI DI TORTURA CINESI PRIMA ANCORA DEI NAZISTI SE ANDATE IN KOREA NOTERETE UN PAESE IRREALE LA CRIMINALITA' NON ESISTE E' TUTTO ORRENDAMENTE PERFETTO OGGI UN PO CI VORREBBE ANCHE IN ITALIA QUESTO PROTOCOLLO APPLICATO NON DOBBIAMO AVERE PAURA DELLE ARMI KOREANNE MA BENSI' DEI SOLDATI DI KIM JONG UN PROGRAMMATI FIN DALLA TENERA ETA' AI COMBATTIMENTI.

ALEX BRUNI 

Foto 2017 della magnifica attrice Siciliana Anna Maria Spina

Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina
Attrice Siciliana Anna Maria Spina



Dio mi ha salvata da un Uomo Violento, Anna Maria Spina

Ha 22 anni l' ex fidanzato ha tentato di ucciderla: "Gli sono sfuggita affidandomi al Signore", racconta, E oggi, nella sua professione di attrice, denuncia il dramma del femminicidio. 








Ecco la copertina del settimanale "Credere" con l' attrice Siciliana Anna Maria Spina

Circo - Performance "UMANE" ma ho visto animali troppo sofferenti

Ecco il pensiero sullo spettacolo circense Valguarnerese visto da un nostro visitatore al quale ha assistito ieri sera ed ha voluto mandare un E.mail al nostro Blog, io non sono stato al circo perchè gia' il circo lo vedo in giro, non ho di bisogno di Andarci.
Ecco un po l' email che ci ha mandato F.L.V:

Molto bello lo spettacolo e ben organizzato, Belle le ragazze, bello lo staff, ma le performance che ho visto con gli animali non mi sono piaciute, sono stati troppo sofferenti e sottoposti a stress, Pony, Tigri, Lama, Cammelli ecc ecc energici ,ma si vedeva dai loro occhi che erano spenti più simili a macchine programmate a girare intorno alla pista, la domatrice delle tigri, molto bella, bel fisico palestrato dalle forme meravigliose, questà è stata l' unica cosa che mi rimane impressa, poi il cammello era esausto e strizzava gli occhi di continuo, per la tanta sofferenza, perchè non voleva eseguire un inchino, ora io mi chiedo chissà con quali metodi dietro le quinte sottopongono questi poveri animali...secondo me adottano addestramenti molto rigidi per insegnare loro i passi da fare, secondo me non è giusto usare gli animali per fare spettacolo, comunque ho assistito ad un ottimo spettacolo, e per me il circo è stata un ottimo svago per tante Famiglie"
.
Io concludo : gli animali non sono giocattoli di peluche, Un circo senza animali sarebbe ugualmente bello, per grandi e piccini, io mi ricordo quando ero ragazzino, erano belli i circhi fatti alla MURSIATA, senza animali, solo con dei bravi giocolieri, maghi, pagliacci, trapezisti ecc ecc un evento e uno spettacolo divertente e coinvolgente....

Luigi La Delfa

Annamaria Spina, attrice , Testimonial dell'antiviolenza di genere e nello Sport



I: "sintesi di presentazione professionale" dell'attrice, sig.ra Annamaria Spina, Testimonial antiviolenza nello sport di genere e per l'antimafia.

 Intervista al TG3 Sicilia sulla violenza nel mondo dello sport.

Guada il video su https://www.facebook.com

Valguarnera in arrivo 35 migranti e nessuno ne parla.


Ho appena visto questa news sui migranti, apro, leggo e mi arrabbio:

"Enna – Adesso dovranno accogliete 200 migranti, il numero riguarda nove Comuni ennesi che non hanno aderito volontariamente allo Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati) sulla base del Piano nazionale d’accoglienza dei richiedenti asilo, sottoscritto fra il ministero degli Interni e l’Associazione nazionale comuni italiani. I comuni coinvolti saranno: Agira, Assoro, Cerami, Gagliano Castelferrato, Leonforte, Nissoria, Sperlinga, Troina e Valguarnera.

HO SENTITO CHE HA VALGUARNERA ARRIVERANNO 35 MIGRANTI 

Perchè mi arrabbio? non è possibile che ci facciamo prendere in giro da questo STATO che ormai ci abbindola, ai disoccupati non da nessun sussidio, ai migranti da vitto alloggio e paghetta settimanale, adesso vi svelo il segreto, questo è quanto ha detto Carmelo Zuccaro, procuratore di Catania, ai microfoni di Agorà (RaiTre)

"Così Carmelo Zuccaro, procuratore di Catania, ai microfoni di Agorà (RaiTre), in merito alle polemiche sollevate in questi giorni dall’inchiesta aperta dal suo ufficio su questo tema. “Forse la cosa potrebbe essere ancora più inquietante – ha aggiunto Zuccaro – si perseguono da parte di alcune Ong finalità diverse: destabilizzare l’economia italiana per trarne dei vantaggi”. Alla domanda sui possibili allarmismi, Zuccaro risponde: “Se l’informazione è corretta questo corto circuito non si può creare salvo per effetto di persone che vogliono creare confusione”. (ansaForse la cosa potrebbe essere ancora più inquietante. Si perseguono da parte di alcune Ong finalità diverse: destabilizzare l’economia italiana per trarne dei vantaggi”. Un’ipotesi inquietante. Il procuratore invita a “non fare di tutta l’erba un fascio”, come peraltro aveva già fatto in passato escludendo dal raggio dell’azione investigativa Medici Senza Frontiere e Save The Children. Ma vuole vederci chiaro perché “alcune non rispettano le regole” e sui finanziamenti compaiono più luci che ombre, tra 5×1000 milionari e ricchi assicuratori scopertisi filantropi. Doveroso dunque pretendere chiarezza. Ma non è solo una questione economica o giuridica. Bisogna fare anche una valutazione politica: come abbiamo già provato a spiegare su queste colonne, dietro l’attività di SAR (ricerca e soccorso) di tutte (e ripeto, tutte) le Organizzazioni Non Governative c’è la volontà di creare corridoi umanitari per permettere ai migranti di arrivare in Italia. Eppure quella di istituire “vie legali” per l’approdo in Europa è una scelta che spetta agli Stati e non acerto d enti di diritto privato che operano in mare aperto su imbarcazioni che battono bandiere di Paesi noti più per i conti offshore che per la trasparenza fiscale.
Ecco i fatti: http://www.direttanews24.com "

Per chi vuole approfondire la news vi consiglio di leggere quest' altro articolo che parla del piano KALERGI 


Luigi La Delfa

Valguarnera, l' alcol è la nuova droga dei giovani

Spulciando su Facebook mi accorgo di questo post scritto da un amico Valguarnerese, il grande critico sportivo Carapipano Fabio Maggio, mi è sembrato di aver gia' pensato queste parole, mi ha fatto piacere leggerle, solo per il bene del mio bellissimo Paese, leggete un po:

"Facendo attenzione, ultimamente ho notato che l"alcol in certi luoghi e ormai alla portata di tutti e sta diventando la nuova droga,dei giovani di nuova generazione sopratutto nel fine settimana, Do un grande consiglio hai genitori se mi vogliono ascoltare;il Sabato sera invece di stare davanti al televisore ogni tanto controllate i vostri figli giovani e grandi,perche" la vita e un bene prezioso.Non si diventa grandi bevendo bicchieri di alcol"

Luigi La Delfa

Meetup M5S Valguarnera molto Arrabbiati con i LAVORATORI DELL’ABIVAL




Valguarnera 01/05/2017

Cari amici oggi apro l' email e mi tocca legge altre news tristi che vengono dal mio paesino, questa è la realtà in cui viviamo, gli amici del Meetup M5S Valguarnera sono molto arrabbiati ed esagerano pure, scrivendo con toni molto alti, ecco qui la lettera che ci hanno mandato, che parla dei lavoratori dell' ABIVAL, azienda tessile chiusa da qualche mese.:





"Parlare di Festa dei lavoratori nel momento in cui perdete l’unico posto di lavoro che avevate, sembra una beffarda presa per il culo, e lo è, lo è.

Nessun Circo, nessun “Viaggio a San Filippo” e nessuna grigliata potrà calmare la vostra profonda delusione, la vostra profonda incazzatura verso una Comunità che per decenni ha vissuto sulle vostre spalle e sul vostro sudore ed ora, quasi con fastidio, lascia che tutto finisca senza un minimo di reazione.

Noi, da rompicoglioni quali siamo, non riusciamo a rassegnarci alla morte del paese in cui siamo cresciuti e in cui non abbiamo quasi mai smesso di vivere, per cui cerchiamo in tutti i modi di farvi capire che uno scatto d’orgoglio è ancora possibile.
Lo sappiamo che i vostri parenti o i vostri amici, magari in maniera interessata, vi rassicurano che la politica, visto che siamo sotto elezioni, vi sistemerà in un modo o nell’altro, è solo questione di qualche mese, per ora godetevi la disoccupazione, vi dicono.
Sono tutte minciate, non vi sistemerà nessuno, è l’ennesima presa per il culo che persone senza scrupoli attuano per i loro personali interessi, mandateli a cagare, vi prego!
Da quando agli inizi del 2000 il sogno del polo tessile è piano piano svanito, avete visto un impegno concreto per trovare un posto di lavoro ai tanti licenziati?
Anche a voi prometeranno mari e monti, ma appena avranno ottenuto il vostro voto, vi faranno una pernacchia e vi dimenticheranno.
Ovviamente la nostra indignazione non è solo verso i politiconi grassi e mangioni che “scendono” da Enna o da Palermo ma soprattutto contro i loro galoppini locali che, dopo essersi messi anni fa a 90°, chiedono a tutti i cittadini in cerca di lavoro di fare la stessa cosa con il rischio, più che concreto, che in quella posizione il cittadino bisognoso ci rimanga per tutta la vita.
Se avete ancora voglia di prendere nelle mani il vostro futuro continuando ad essere cittadini liberi che non dovranno mai dire grazie a nessuno, noi ci siamo e ci saremo sempre, cercateci!"

Con stima,
Meetup M5S Valguarnera

Iscriviti mio canale / Mira el mi canal / look the my channel TELESMUNTO