Il Blog delle Isole Canarie

Il Blog delle Isole Canarie
Visitalo subito

domenica 4 giugno 2017

Londra, un furgone sulla folla al London Bridge, più di un morto



Londra, 3 giugno 2017 - Londra sotto attacco, un altro attentato a poche giorni da Manchester. Sarebbero tre le azioni terroristiche in corso nella capitale britannica. Un pulmino ha investito alcuni pedoni sul London Bridge, nel centro della città. Ci sarebbero decine di feriti e "più di un morto", stando a quanto riferisce la polizia. Secondo alcuni testimoni dal furgone sarebbero scese 3 persone che avrebbero aggredito i passanti con un coltello. I tre sarebbero ancora in fuga. Scotland Yard per ora conferma che la polizia è entrata in azione nella zona di Borough Market. Secondo i media è lì che potrebbe essere in corso la caccia ai ricercati. E proprio in quell'area è stato segnalato un attacco con coltellate, dove la polizia risulta essere intervenuta e aver aperto il fuoco. Lo riporta la Bbc, senza poter precisare se nell'episodio siano coinvolte le stesse persone che hanno agito a London Bridge. Agenti in azione, inoltre, pure nella zona di Vauxhall Bridge, sempre nel centro di Londra. Anche in questo caso la polizia parla di  "incidente". Ma prende piede l'ipotesi di un attacco coordinato. Chiusa la metropolitana limitrofa al London Bridge, così come il ponte.


LONDON BRIDGE - Fonti investigative parlano per ora di "un serio incidente". Dal pulmino sarebbero scese tre persone che avrebbero iniziato ad attaccare i passanti con un coltello. La zona, ad alta concentrazione turistica, é affollata di persone, in giro di sabato sera. Le persone accoltellate potrebbero essere più di una. Secondo testimoni, il veicolo, un pulmino bianco, è uscito di strada, investendo alcuni passanti. "Andava a zig zag, cercava di prendere più persone possibile", racconta un testimone. Subito dopo l'episodio sarebbero stati uditi diversi colpi d'arma da fuoco. L'intervento della polizia sarebbe avvenuto 10 minuti dopo.

Fonte: www.quotidiano.net