Il Blog delle Isole Canarie

Il Blog delle Isole Canarie
Visitalo subito

mercoledì 14 giugno 2017

Adolescenti e web, tutti i rischi e pericoli della rete

GLI ADOLESCENTI E I RISCHI DEL WEB
Ciò che riporto oggi nel mio post è il problema ormai dilagante dell’uso massiccio dei cellulari e dei Social- network (facebook e internet). Infatti oggi gli adolescenti passano molto più tempo a chattare in rete che stare tra gli amici come si usava fare una volta, come ad esempio mettersi d’accordo per uscire in piazza e molte volte semplicemente per stare un po’ insieme e scambiare due chiacchiere . In realtà le relazioni sociali si sono ridotte esclusivamente ad uno scambio virtuale e molto spesso nascondendosi dietro ad uno schermo. Tutte quelle che normalmente erano delle relazioni umane oggi si sono trasformate esclusivamente in freddi scambi virtuali in cui molto spesso non si conosce quella che effettivamente è la vera identità di chi si cela dietro lo schermo. Ma la cosa più inquietante è che dietro di quello che poteva essere il modo di mettersi in relazione, con persone distanti anche diversi chilometri, sia diventato il nascondiglio per chi usa la rete per altri scopi come ad esempio quello di adescare i minori, per dar inizio ad uno dei problemi più inquietanti dei nostri giorni vale a dire la diffusione della pedofilia e della pedopornografia on – line. In merito a questa problematica da non sottovalutare è il fatto che sul web vengono postate migliaia di foto di minori tutta “merce” che intensifica e fa proliferare questo grave fenomeno. Ma allora che fare? Come intervenire? Innanzitutto cercare di aumentare il dialogo tra adolescenti e genitori , cercando di far capire che non tutto è da pubblicare come ad esempio le proprie foto, i propri dati anagrafici e rendersi facilmente visibili a chi non si conosce bene, inoltre come supporto alle famiglie devono agganciarsi le agenzie educative come ad esempio la scuola, con lo scopo di sostenere e mantenere le relazioni umane e valorizzare la cooperazione tra i singoli individui e il senso di appartenenza al gruppo e della propria identità reale e non virtuale.