www.telesmunto.tv

mercoledì 31 maggio 2017

Vittorio Sgarbi scrive a Trump, rispondo io per il nostro presidente Americano

Vittorio Sgarbi dopo aver aggredito il gruppo di tenori Il Volo, per attirare l' attenzione del presidente Donald Trump, adesso scrive una lettera al presidente degli USA, chiedendo la restituzione del Lisippo, la statua di Fano che è stata ripescata nel mar Adriatico in modo illegale nel 1964 dagli stati uniti e posta nel museo privato Poul Getty a Malibù. Vittorio Sgarbi chiede a Trump di convincere i direttori del museo privato a cedere nuovamente la statua all' Italia, dove potra essere ospitata in un luogo in cui verrà valorizzata, secondo il critico d' arte potrebbe essere Fano, dove il Lisippo venne rinvenuto, oppure il Quirinale. Il senatore Razzi va in Corea del Nord e scrive a Trump facendo ridere mezza Italia, adesso io mi chiedo ma è possibile tutto ciò? io penso che Trump non si emozioni più di tanto da queste avance che gli provengono dall' Italia, secondo me lui è un tipo che tiene le distanze da questo genere di proposte, in America non funziona come da noi " Ci metti la buona parola?" il clientelismo non fa per il grande Trump, e poi se magari lo conoscevi, ci stava la tua lettera, ma se neanche lo conosci potevi anche evitare. Caro Sgarbi mettiti il cuore in pace, scrivi direttamente ai direttori del Museo dove è ospitato il Lisippo.

Luigi La Delfa

Nessun commento:

Posta un commento

Iscriviti mio canale / Mira el mi canal / look the my channel TELESMUNTO