www.telesmunto.tv

venerdì 19 febbraio 2016

Agira - Domenica 13 marzo 2016 Campionato Regionale di BRENCH PRESS


Roberto Baggio e Paolo Maldini Una tristezza infinita quel giorno.

Roberto Baggio e Paolo Maldini

Una tristezza infinita quel giorno. 

Avevo dentro tantissime sensazioni, molte erano positive perché finalmente le mie gambe potevano tornare a vivere. 

Dall'altra parte però il cuore piangeva, era distrutto in mille pezzi. Quando uscii dal campo dentro di me sentii una vocina che diceva: "È finita Roberto, ora è veramente finita." 
La cosa che mi colpì è che l'ultima partita della mia vita l'avevo giocata nella scala del calcio davanti a Paolo Maldini, un altro immenso campione. 
Avevo deciso di non piangere quel giorno, ma mentre uscivo per la sostituzione Paolo mi chiamò a sé, mi abbracciò e disse: "Grazie di tutto Roberto, da oggi il calcio italiano non sarà più lo stesso". 
Davanti a quelle parole mi scappò una lacrima. 
Salutai il pubblico, tutto San Siro era in piedi: vedevo bambini, ragazzi e padri di famiglia piangere. 
Solo in quel momento ho capito quanto la gente mi ha voluto bene. [Roberto Baggio]


Iscriviti mio canale / Mira el mi canal / look the my channel TELESMUNTO