www.telesmunto.tv

mercoledì 18 aprile 2012

" Una Ragazza Per Il Cinema" IL NUMERINO, NUOVO FORMAT! !!!

" Una Ragazza Per Il Cinema" IL NUMERINO, NUOVO FORMAT!!!
www.unaragazzaperilcinema.it

Il Patron Antonio Lo Presti

 

Lascia la scia…


L’eau de parfum…. la sola parola dice tutto.
Il profumo è da sempre l’ingrediente, se cosi posso definirlo, fondamentale per una donna, è colui che parla di noi stesse, che ci fa ricordare, chi di voi non si è mai sentita sussurrare “ sento ancora il tuo profumo”… ci sono donne che non rinuncerebbero mai al loro profumo, spesso attribuito ad un ricordo oppure semplicemente per pura abitudine, ma ci sono anche coloro che amano esplorare le novità per non parlare di tutte le collazionatrici .
Nelle immagini potete notare alcune delle nuove proposte, ognuna di loro si avvicina a gusti ed esigenze diverse, a questo punto che aspettate, correte in profumeria e scegliete il vostro bouquet preferito.

Samantha Europa


clicca qui per visitare il nostro canale di youtube 

“Possibile Titolo” questo è il titolo del mio libro comico by luigiman



Salve sono Luigi La Delfa questi sono degli articoli che avevo scritto parecchi anni fa, li avevo allegati tutti insieme perchè l' idea era quella di stampare un Libro, alla fine ho deciso di pubblicarli qui sul mio blog tutti in questa pagina, spero vi piaceranno e vi faranno sorridere un po. by luigiman

Possibile Titolo

Luigiman
Esercito, Sport, Scuola e TeleSmunto

Introduzione

Ciao a tutti, mi chiamo Luigi anche se da un paio di mesi mi chiamano Luigiman e sono l' ideatore ed inventore della WebTv Siciliana TeleSmunto.
Non “mastico” bene l’italiano però con la matematica ci vado bene, infatti ho realizzato una WebTv Siciliana (www.youtube.com/telesmunto ) da autodidatta seguendo i consigli e gli insegnamenti che mi hanno dato i miei prof. di matematica e delle materie scientifiche, dalla scuola elementare fino alle scuole superiori.  Non vi dico qual' è l' istituto che ho frequentato, non per non fargli pubblicità ma per timore che qualche ragazzo ci si iscriva e poi mi copia... Ho all' attivo ben 98 video realizzati da me, aggiornati al 31 marzo 2008 e inseriti sul mio canale di you tube
 Riagganciandomi al discorso della scuola, dell’italiano  non ci andavo matto , ero sempre in lotta continua, sempre se a scuola ci andavo il giorno che avevamo i compiti di italiano, ma quando partecipavo anche io ai compiti in classe lo sapete come mi andavano di sicuro male sulla media del tre anche perche era il numero massimo dei temi che ho fatto durante i miei anni di scuola. Sapete una altra cosa?  I miei compiti erano tipo delle news, perchè erano troppo brevi. Ad esempio: il titolo "La Famiglia" contenuto :
“Siamo in 4 ma siccome io a casa combino sempre guai mi sa che mio padre qualche giorno mi ammazza e diventiamo in tre anzi diventano... Però cera un eccezione alcune volte li scrivevo troppo lunghi ma ci prendevo lo stesso tre. Sapete il perchè? perche era il tema copiato dalla mia amica di bagno…ah, ah, ah  scusate, di banco volevo dire.
Visto cosa fa fare non sapere scrivere l’itagliano? dall' amica di Banco vado a scrivere di Bagno. Cmq cera anche l’amica di bagno pero mi serviva per quando avevamo i temi porno con la prof. di pornologia. Adesso faccio questa equazione YouTube:Luigiman=Luigiman:MySpace. Allora volevo dire che secondo me la materia odiata da moltissimi alunni è la matematica però secondo me è la migliore di tutti perche conoscendo bene la matematica riesci a scrivere tutto quello che stai leggendo adesso. Lo sapete il perche? Perche mentre noi stiamo a scrivere al pc, delle mail, messaggi vari o altro non stiamo a scrivere delle lettere ma dei numeri e codici che poi a sua volta vengono trasportati dai cavi della telecom. Sapete quali? i codici Binari che sono dei numeri composti dallo 0 e dallo 1 esempio: 000 00100 1000010 0101010  e ogni combinazione e’ equivalente ad un numero decimale ed a sua volta ogni codice ha la sua lettera di corrispondenza, insomma una cosa molto difficile da spiegare cosi.
(Se ce qualcuno che vuole avere lezioni private di: computer, sistemi, matematica,elettronica, elettricistica, Pesistica, fitness, Atletica e anche imbianchistica cioe’ fare l'imbianchino mi chiami al tel.3343739580).
Avete capito perche’ vi dico che la materia principale che comanda è la Matematica? ah dimenticavo anche di musica impartisco lezioni, per solo donne pero’, solo la prima lezione vi insegno il pentagramma come è formato, come si disegna e le sette note musicali DO RE MI FA SOL LA SI e poi vi
spiego anche le note musicali preferite da una ninfomane silado!!! ed in fine vi imbaro (insegno è corretto)anche a suonare il Flauto in Pelle. Da piccolo ho vinto un concorso di suono nella mia parrocchia, il parroco mi ha fatto vincere la fascia di Miss Campanaro D'oro e poi ho vinto anche un concorso a casa mia perche quando arrivo di fretta suono troppo e molto il campanello, anche in questo caso la fascia l’ho vinta e a premiarmi è stato mio padre che al posto della fascia classica ha preso la fascia quella che serve per i cavalli e me l’ha suonata in testa.


***


Provino a Bologna


Buona sera, Buon pomeriggio, buon giorno…Ma come mai tutti questi saluti? Semplice, mica tutti quanti leggeranno il libro alla stessa ora, perciò ho inserito tutti i possibili saluti tranne la buona notte perchè se vi do la buonanotte non state leggendo il libro ma state dormendo.
Vi ricordo che il contenuto del libro e’ adatto a tutti i generi di persone , anche quelle che non hanno letto mai un libro in vita sua, ma se gia’ stanno leggendo questo vuol dire
che già sono a buon punto. Questo è un libro facile da leggere e lo potete leggere in qualsiasi momento del giorno , anche mentre state facendo la doccia, mentre mangiate lo appoggiate nella bottiglia, mentre camminate… pero in una via chiusa al traffico prima che vi butta di sotto qualche macchina e poi ve la prendete con me.
Una volta, sapete, mi trovavo a Bologna e mi e’ capitata una cosa strana, che dico strana, stranissima, una classica “punk A best” che camminava con i classici pantaloni che ci arrivavano sotto le scarpe e le scarpe che ci arrivavano sopra le ginocchia, i piercing in tutta la faccia, leggeva, ma non un libro giustamente leggeva una di quelle riviste tipo "il posto più strano dove farsi un tatuaggio oppure "Tattuaggiolandia", ed a un certo punto questa leggeva e attraversa la strada con il libro nelle mani.
Io che non avevo mai visto una persona leggere un libro, ma non mentre camminava, ma proprio non avevo mai visto leggere un libro a nessuno e perciò mi stranizzava la cosa di vedere una persona che camminava e leggeva, ci trovavamo ai viali aldini vicino ai Giardini Margherita e stava passando un Tram ad altissima velocità, allora appena la vidi attraversare la strada continuando a leggere, gli buttai un fischio
seguito da un grido di quello alla pecoraia che per lo minimo l' avranno sentito da Piazza Maggiore e talmente
sara’ stato forte che ci voleva poco che gli stavano cadendo gli asinelli alle torri, lo sapete che cosa è successo?
vi dico solo che io me la sono scappata, talmente correvo forte che se c' era un cronometrista mi avrebbe preso un record non dico mondiale ma almeno regionale, lo sapete cosa è successo? ma lo volete detto veramente? accendete la domanda
ed io risponderò. Ok quella ragazza talmente gli gridai forte che si incavolo’ e mi rincorse uscendomi dagli stivali una sciabola perche le avevo disturbato la lettura.
Poi nascondendomi dietro un palazzo andai subito in un bar per prendermi un bicchiere d' acqua.
Sapete chi c' era al bar? Avete sbagliato non c' era la punk A best ma un amico mio,
allora vedendomi con il fiatone mi chiede che cosa ti è successo? ed io niente sono stato ai Giardini margherita a fare un po’ di corsa, come mai vestito cosi con i jeans? ed io rispondo al polentone
"lo sai questo e’ un allenamento che mi hanno imparato i miei maestri della tana delle tigri serve per fare aumentare la massa muscolare nelle gambe!" lui mi risponde bravo bell’ allenamento adesso da domani anche io lo voglio fare, poi continuammo a chiacchierare un altro po’ e poi io me ne andai perche dovevo andare ad un Provino tv, il tram logicamente l' avevo perso perciò chiamai
 un taxi e a due minuti arrivai sul posto. Appena arrivai alla sede del provino ero in ritardo di un minuto e dieci secondi e non mi volevano fare entrare, "allora messi in azione la ram del mio cervello" mi sono allontanato e sono entrato in un edicola mi sono
spostato nella zona bimbi e mi sono comprato un giocattolo di una forma che si vede solo nei film o western o quelli di James Bond, allora spacchetto il gioco e mi inserisco il giocattolo in mezzo ai pantaloni cosi i giocattoli diventarono due"""  mi incamminai
di nuovo verso l' edificio dei provini e uscii il giocattolo al portinaio che non mi voleva fare entrare, li e’ stato l' errore uscii il giocattolo sbagliato,
il problema e’ stato che il portinaio mi ha fatto entrare e mi voleva fare accomodare anche nel suo ufficio allora io rientrai tutti i giocattoli e lo presi a calci in culo e lo feci entrare nel suo ufficio.
Arrivato il momento del provino ero agitato e non sapevo cosa dire allora in mezzo alla folla sentii urlare il mio nome, entrai nella sala provini e mi misi a parlare e scherzare con una ragazza che nelle zone dell' Emilia Romagna si chiama anche Gnocca, mi misi con la gnocca a parlare e scherzare fino che mi venne in mente la barzeletta della gnocca che entra in un ristorante di lusso a Bologna, il cameriere gli domanda alla Signora "Scusi signora ma a lei cosa gli
piacciono di più i Tortellini o i Bocchini? la signora risponde sorridendo " ma i Bocchini mi piacciono!".
Allora uno di questi mi guarda in faccia e mi dice: "adesso puo’ andare perche gia’ questa la sapevamo è una barzeletta vacchissima!" mentre che uscivo mi va a cadere la pistola giocattolo che avevo usato con il portinaio allora scattarono di nuovo tutti a ridere, ma io talmente ero incazzato che quello mi aveva mandato fuori dicendomi che la barzelletta era vecchissima, mi sono fermato ho impugnato la pistola e l’ho puntata in testa a quel tipo la e con tono da vero mafioso gli dico o tu ti rimangi la frase di prima della vecchia barzelletta oppure la barzelletta te la faccio io oggi stesso, allora questo spaventato mi dice scusa allora io gli do la pistola e me ne vado tranquillo sorridendo
e fischiettando la canzone di pierino.


***

Smunto Notizia

Carissimi Visitatori dopo il mostro di Firenze che faceva spaventare tutta la popolazione, a Valguarnera i mostri sono i cani che aumentano vertiginosamente in mezzo alla popolazione, infatti nella zona del "Macello" ci vuole poco che il numero dei cani supera quello della popolazione, poi per il termine randagio si spiega subito con questa carestia di lavoro che c'è secondo voi un cane può stare tranquillo? perciò diventa randagio. Io proporrei di far ritornare il vecchio "Ingaglia cani" che con un bastone lungo e un corda a forma di Ghiacco li catturava.

***

Biografy del mio sito

TeleSmunto: Come e Quando nasce la Prima  Webtv in Provincia di Enna? Concentratevi e leggete bene, se volete potete andare a prendere anche qualche stuzzichino, qualcosa da bere o per dire meglio accendetevi pure una sigaretta (sempre se siete maggiorenni e mi raccomando non azzardatevi a leggere le scritte sul pacchetto delle sigarette, il fumo uccide, provoca malattie varie, etc etc. prima che vi sentite male prima del tempo e poi non potete leggere tutto il resto).
Era proprio il 18-19 Marzo 2007, vigilia e giorno della festa di San Giuseppe a Valguarnera che il nostro Luigiman si avventura ad un impresa. Quale? Si improvvisa Cameraman, si, proprio Cameraman: "inteso come persona che usa una telecamera per registrare dei video" Ed era proprio indirizzato ad andare ad effettuare delle riprese eccezionali anche se non aveva mai utilizzato una telecamera e infine diciamo che l' impresa è riuscita, (anche se in questo periodo non ci stanno riuscendo le imprese edili), ma sapete il perchè? Perchè dall' altra parte della telecamera lo sapete chi ci stava?ci stava lui, proprio lui <è lui o non è lui ma certo che è lui> Gaetano Bonanno, il Presidente dell' Associazione Sportiva "Tana delle Tigri" che a seguito di una promessa di trasportare un sacco con più di 110kg di grano, giorno 19 Marzo 2007 alle ore 12:00 circa, l' uomo strongman si cimenta nella grande impresa, percorrendo più di 300m in salita ripida, ed infine ci riesce _ E pensate un pò in quel giorno è nato anche il nome della WebTv TeleSmunto,
Come? Mentre il nostro Luigiman si incamminava per le vie del paese con la telecamera alle spalle per riprendere tutti i particolari della Festa, dall' altra parte ci stava sicuramente qualcuno. Chi? Oltre che a Gaetano Bonanno per le riprese dell' imbraculo umano, ci stava anche la popolazione che si godeva la bellezza della festa (dagli imbraculi alle Tavolate fino alla processione del Santo a tarda serata) ed è stato proprio li' che grazie alla popolazione di Valguarnera e alle capacità ironiche di Luigiman che è nato il nome TeleSmunto,si,proprio cosi, un signore nella folla vedendosi, forse per la prima volta ripreso da una telecamera esclama: " scusa vedi che questa Telecamera Te la smonto!!!" risponde con una battuta il nostro Luigiman "mi scusi signore non me la può smontare perchè lei è su TeleSmunto!!!" allora i due si sono messi a ridere e da quel giorno, non solo vissero felici e contenti, ma è nato il nome della Web Tv, che con l' ingresso come presentatore di Gaetano Bonanno sta riscuotendo un grande successo sia in Sicilia che a livello Mondiale grazie a YouTube, il leader dei video online, nonché la prima destinazione scelta per guardare e condividere video originali provenienti da tutto il mondo attraverso il Web. YouTube consente agli utenti di caricare e condividere facilmente i propri clip video su www.YouTube.com.
Vi ringraziamo Tanto Tanto , questa volta non per la visione ma per la lettura, noi di TeleSmunto e vi auguriamo di venirci a Visitare spesso sia nel web, e perchè no anche qui a Valguarnera Caropepe un piccolo paese, come la botte piccola!

***
Il mio curriculum

Ottimo uso del computer:   sistema operativo windows,
word, excel, powerpoint, internet, Fifa2006, Fifa Evolution,  etc.

Sto frequentando l' ultimo anno di scuola superiore industriale elettronica. Organizzo recite fra amici, le solite che si fanno nella vita specie quando si organizzano scherzi E recitare senza seguire una scaletta dettagliata ma mi piace improvvisare.

-Sono un ragazzo solare e simpatico con un sogno nel cassetto, oltre che a trovarlo pieno di soldi, fare un film ideato da me...
-Scrivo canzoni per degli amici che hanno un gruppo musicale, so anche suonare e ho iniziato da piccolo quando facevo il chierichetto e ho imparato a suonare le campane della chiesa, poi in seguito dato che il parroco aveva visto in me un buon suonatore di campane dandomi anche la fascia di mister campana mi ha fatto iscrivere nella banda musicale del mio paese dove ho suonato per 2 anni ma tuttora per tenermi in allenamento mi piace suonare il campanello di casa specie quando arrivo  premuroso perchè devo andare in bagno.
Nel periodo estivo ho lavorato come Barman aiutando un amico (non sapete quanti vassoi ho buttato a terra!scherzo!).
Ho fatto l’ Imbianchino ed ho imparato l’ arte  ad alti livelli (se avete bisogno di imbiancare io sono disponibile a parte gli scherzi).
-Da un anno che presto servizio militare  presso il distretto militare di Bologna .
-Come security in spettacoli teatrali, discoteche, inviati televisivi.
-Sport praticati a livello agonistico: atletica leggera e pesistica dove ho vinto molti trofei
che non sto ad elencare, ultimamente sono tesserato con una società di atletica leggera “prosport85”.
-Sport praticati per hobby: calcio, pallavolo, mountain bike, pugilato(con molti incontri all' attivo disputati in strada), braccio di ferro, biliardo, calciobalilla e scopone scientifico.
-Amo viaggiare e conoscere usi e costumi delle gnocche che lo abitano specie togliere i costumi.
Paesi che conosco: La Sicilia  che ovviamente è la mia terra di nascita ed è veramente bellissima da visitare, ma attenzione solo per visitare!!!gran parte dell'Emilia Romagna, Roma,  Milano e molte altre.
Spero che non vi sono stato di disturbo.
Nell’ aspettare una vostra risposta vi auguro buone vacanze.



***

Aiuta la Sicilia ma soprattutto TeleSmunto.tv


Aiuta la Sicilia leggendo questa mail. Carissimi amici questa Catena servirà a migliorare la Sicilia!!! Cerchiamo di diffonderla a tutti i nostri amici, cercando di portarla avanti per sostenere la WebTv Siciliana TeleSmunto.tv www.telesmunto.tv Dai iniziate ed inviatela a tutti i vostri contatti invitando a loro di reinviarla ad altri contatti, vedrete che sostenendo TeleSmunto la Sicilia la porterete nel mondo.


***

Riflessioni e Paragoni di Luigiman

Mentre noi nei nostri paesini ci disperiamo a organizzare un carnevale e litighiamo per le varie fesserie, a Rio invece fervono i preparativi per il Carnevale più famoso del mondo, pensate un pò, mentre qui a Valguarnera i ragazzi della "Nemesi" si disperano a distribuire le bottigliette dell' acqua e Gassosa ai bambini, lo sapete cosa distribuiscono a Rio? A Rio invece distribuiscono il kit contraccettivo contenente la pillola del giorno dopo e profilattici, e pensate ancora la differenza tra Rio e il nostro Carnevale, secondo me se già noi ci stiamo organizzando con Protezione Civile, Pantere Verdi, Sicilia Emergenza e Tana delle Tigri e tutte le altre associazioni del nostro paese, allora pensate cosa ci sarà a Rio, loro al posto della protezione civile e pantere verdi dovrebbero mettere direttamente l' esercito e al posto di Sicilia Emergenza potrebbero allestire in ogni angolo tipo dei chioschi a posto delle bevande mettersi con le barelle e le flebo tipo infermeria oppure inserire ogni tre carri allegorici uno allestito come carro-ospedale, infine per fare la scorta alle ballerine basta che chiamassero la Tana Delle Tigri e risolverebbero il problema. Poi a Rio i vari gruppi si contendono il primo premio per la qualità dei costumi, delle coreografie e dello spettacolo messo in scena, capisco coreografie e messa in scena ma dei costumi cosa dovrebbero premiare? guardando la foto alla vostra sinistra forse riuscite a capire! Boh, forse i migliori culi.

***

Suggeriscono dalla regia che non si può dire (dicere) quella parola un giorno c’era un po’ di foschia in giro un esempio se io foschi tu foschessi ecc ecc …

LA FOSCHIA

In un giorno di foschia mi fermai nel mezzo di una via
Che guardandola e riguardandola
mi sembrava come quella di casa mia
con un eccezione, a lato a noi si fermò un agente di polizia
che lampeggiando con una spia ci fece segno di trapassare la via
noi la via non la trapassammo e di corsa scappammo
e in un compleanno ci intrufolammo.
La gente vedendoci con tutto quel affanno ci disse:
 “che avete combinato qualche danno?”
no no no, e’ che fra qualche istante arriveranno
a portar allegria in questo compleanno
con una sorpresa che solo pochi hanno…
neanche passo’ tanto tempo  che alla porta busseranno.
                                                                  By Luigiman

***

Il fantasma della notte


Una sera un ragazzino di nome Pino
si trovava al bar con un bicchier di vino
Mentre lo beve  piano piano
gli viene un disturbo e cade nel divano
Perché quel ragazzino di nome pino
mentre beve il vino piano
va a cadere nel divano?
Sicuramente quel vino era strano
O trasformato da qualche mano
Ma qualcuno da lontano si accorge della mano
Della mano che occultava
la sostanza che dopo un pò gli infilava
E quel ragazzo mentre rideva non sapeva cosa beveva
e dopo un po quel ragazzo si alza come un pazzo
e gli dice al banconista se non mi dai tutto l’incasso  ti ammazzo
il banconista gli ride in faccia e gli da un pugno nel cazzo
povero ragazzo che se ne andato a casa non solo ubriaco pazzo
ma anche senza cazzo.             

                                               By   Luigiman

***

Il Treno dei desideri

Un viaggio sul treno Milano - Agrigento chiamato Espresso o la Freccia del Sud Ha solo il nome che sembra un treno veloce e potente invece un treno che "Nanni vole mancu ri calata!" cioè tradotto in italiano non va veloce neanche di discesa, lo sapete secondo me gli dovrebbero cambiare il nome, per esempio potrebbero chiamare il treno dei desideri… cioè che si fa desiderare, non arriva mai puntuale. Lo sapete quando ero bambino a casa parlavano dei treni e nel sentirli parlare mi veniva da ridere perche dicevano " au u pigghiasti l' espressu!" a me sembrava che avevano preso il caffe espresso. Il mio viaggio Bologna - Dittaino lo sapete il mio biglietto quando l’ho pagato? 0 euro. Perchè non avevo fatto in tempo a risparmiare qualche soldo per comprarlo allora ho rischiato, ero a piombo preciso. Partenza prevista da Bologna alle 18:40 circa arrivo, sempre se il treno parte, alle 08:30, allora come inizio niente male 3:10,19 lo sapete perche vi do anche i centesimi del tempo di ritardo? perchè me lo ricordo sono arrivato 3° alla schedina della snai,chi si avvicinava di più al ritardo del treno io avevo messo all' incirca 3:05 mi sono sbagliato di 5 minuti e mi sono aggiudicato il terzo posto. Lo sapete cosa c' era di vincita un posto in una cucceetta con una modella gnocca. Entrati nel treno io ero senza biglietto, però meno male che con gli ultimi euro mi ero giocato la schedina alla snai cosi almeno vincendo il premio il controllore non mi diceva niente. Il treno era pienissimo di gente di tutti i tipi ma di più siciliani Calabresi e napoletani. La Modella era milanese ! Si chiamava Valentina, secondo voi come si poteva chiamare una ragazza sopra un treno che è lento Va Lentina, per favore non ridete perchè ma pensate che io sto scrivendo questo libro con la stessa moneta che avevo in tasca in quel periodo, cioè niente. Proseguendo per il lunghissimo viaggio che dovevo affrontare anche se in quel momento non pensavo neanche ad arrivare, questa partito il treno si mette a parlare sempre a rotazione continua mi stava stressando la testa con quel accento polentone, parlava mi raccontava tutte le cose che aveva letto in certi libri di gente antica olissea iddiade non ricordo bene cosa era, ricordo solo che ad un certo punto mi calai i pantaloni e Gli glidai "Muta !" e ci misi il ciuccetto in bocca. Signori lettori si tranquillizzò, Avete visto che le medicine e le tecniche antiche sono le migliori, altro che studi universitari, scuole dell’ obbligo, corsi e ricorsi, specializzazione, se seguite la storia dell' antico non vi sbagliate mai!!!


***

Avventura a Milano

Tornavo da Lecco e viaggiavo sul treno lecco - Milano, accanto a me, alla mia destra c' era una signorina molto Carina che faceva il cruciverba, io allora ogni tanto gli buttavo l' occhio nella pagina per vedere le definizioni e non solo, fino che ad un certo punto la ragazza mi chiede se sapevo rispondere ad una definizione, ed io subito ho risposto: "certo signorina che so rispondere! Me la legga e vediamo cosa si può fare" e lei mi fa:  "E' lunga e pelosa" ed io rispondo " La Barba" e come prima risposta e’ andata bene, poi dopo qualche minuto ha posato il cruciverba e ci siamo messi a parlare , lei studiava alla Bocconi di Milano insomma una milanese chic, era una di quelle che se la tirava un po’. Di fronte a me ci stava seduto un ragazzo che veniva da Como, era talmente magro che se per caso aprivano il finestrino se lo volava il vento e alla mia sinistra ci stava un altra signora che poteva avere intorno ai 40 anni di origine siciliana precisamente di Licata, un paesino in provincia di Agrigento. Il Treno si ferma ad una fermata e salgono delle persone, da lontano intravedo un vecchietto con un bastone allora la signora quarantenne che era seduta alla mia sinistra aiuta al vecchietto a sedersi nel posto che c' era vuoto di fronte a me. Quella e’ stata la nostra tortura, il vecchietto era un po’ zoppo, pero dovevate vedere come aveva sciolta la lingua, parlava sempre lui e ci raccontava le solite storie che si raccontano i vecchietti nelle societa’, i tempi della guerra, il comunismo, Berlusconi e non dovevano mancare le storie dei propri nipotini… pensate ci ha mostrato pure l' album di foto dei suoi 11 nipoti, e non finisce qua continua con il solito interrogatorio. Si e’ messo a chiedere come ci chiamavamo e da dove venivamo, io per non sbagliare ho preso il cellulare è ho fatto finta di parlare al telefono, inizio interrogatorio: il vecchietto al ragazzo Tu da dove vieni? il ragazzo: "Como!" il vecchietto alla ragazza: "E Tu?" la ragazza " Milano!" il vecchietto alla signora quarantenne: E lei giustamente gli dava del lei: la signora: "io di Licata!", io appena sentii Licata mi salto’ il cellulare in aria e mi stavo scassando dalle risate perche di come avevo sentito provenivano rispettivamente da Como - Milano - Licata  cioè Come melanno leccata.

***


Oggi è la festa delle donne - 8 marzo 2008 –

Carissimi lettori di questo libro vi ringrazio per avere avuto l' attenzione a comprarlo, come vedete è un libro un pò comico ma alcune volte anche sbreks. Lo sapete la personalità di una persona non si capisce mai dalla faccia ma dal carattere, molti si innamorano dei bei visi, sguardi, facce, ma lo sapete il perchè? Perchè come abbiamo detto prima si innamorano delle facce, delle facce di minghia, lo sapete cosa dovete fare se volete rimorchiare qualche ragazza o ragazzo? Facilissimo. Andate dal vostro truccatore di fiducia e gli dite di truccarvi la faccia a forma di faccia di minghia oppure direttamente compratevi una mascheraa forma di minghia oppure mettetevi direttamente un preservativo. Parlo di questo perchè oggi è l' otto marzo, la festa delle donne, a quest’ ora mentre sto scrivendo la maggior parte delle donne staranno festeggiando nelle disco o in festini privati guardandosi spogliarelli e cose del genere, immagino quelle facce di sticchio delle donne che guardando i spogliarellisti nudi, immagino pure i discorsi con le amiche vicino del tipo:
" ma quanto è bono questo spogliarellista, peccato che è gay!".
Poi il bello è che tutte le donne sia fidanzate che non, si organizzano per vedere spogliare un uomo! Io mi chiedo il perchè:
1 Non hanno visto mai spogliare il proprio partner?
2 Per imparare a spogliare un uomo?
3 Per dire: "Anche io ho visto spogliare un uomo!"
4 Per andare a spendere molti soldi in discoteca?
5 O per andare a fare una sditellata in compagnia?
Comunque questi sono diciamo i punti che secondo me dovrebbero portare le donne ad andare a festeggiare questa festa, anche se ce ne sarebbero altri 300 000 000 di punti, per esempio il punto G che li incoraggia ad andarci. Per tutti coloro che non sappiano cosa sia il punto G, vi do una delucidazione del punto: innanzi tutto lo dice la stessa parolail punto cioè un buco, la parte dove la donna in questione Gode, e prende nome dalla lettera iniziale della parola Godimento.
Tecniche su come non rimorchiare una donna, voi starete pensando come mai ci spieghi queste tecniche? Ve lo dico subito, perchè so solo queste tecniche.


***

Record di Visite del sito www.telesmunto.tv

Siamo lieti di comunicarvi che il sito www.telesmunto.tv sta riscuotendo un boom di successi in molti motori di ricerca. Si è rivelata la WebTv Numero uno in Sicilia per la realizzazione di Filmati, inizialmente a carattere sportivo e adesso anche religioso, politico e anche di attualità e storia (riguardanti le notizie del territorio di Valguarnera e Provincia). Il primo grande successo lo abbiamo ottenuto fin dall' inizio sul nostro canale di You Tube. Se andate a vedere il nostro sito in soli 7 mesi di attività, abbiamo raggiunto un ottimo risultato, superando moltissimi siti WebTv da molto tempo esistenti, noi, però, non ci culliamo, andiamo sempre avanti per migliorare con il nostro motto Con TeleSmunto la sicilia nel Mondo.


***

Viaggio Avventura


Giovedi 20 marzo 2008 giornata Santa, mi recai a Caltanissetta per andare ad effettuare delle riprese della festa.
Il viaggio in macchina uno schoop perchè ero con la mia macchina che ha minimo un 15 antifurti adesso vi elenco i più banali anche perchè non posso dirli tutti perchè se no se qualche ladro me la vuole rubare poi gli verrà facile, in macchina eravamo in tre io Pippo e Giuseppe allora Giuseppe seduto dietro vestito da musicista da banda musicale perchè gli stavamo dando un passaggio invece Pippo era vestito da manager ed era seduto davanti con me, li' e stato l' errore lo sapete il perchè neanche il tempo che e entrato aprendo il sportello si e tirato la maniglia della macchina perciò primo danno, poi mentre camminavamo non conoscendo la mia macchina si e stupito per le condizioni nel frattempo Giuseppe che era seduto dietro e che era sceso in Sicilia per le ferie ha iniziato a raccontare tutte le cose che aveva fatto al nord, il bello era che lui parlava ma lui si ascoltava.
Tutta ad un tratto io calai il piede all’ acceleratore ed iniziai a correre un pò per le curve che portano da Valguarnera a Caltanissetta pero nei limiti del regolamento della strada, ( lo dico prima che qualche carabiniere legge il libro e mi viene a prendere qualche multa anche da qui).
Mentre camminavo Pippo mi dice: " Tranquillo Luigiman cammina piano tanto il tempo c'è L abbiamo, sono le 18:15 !" io lo guardo in faccia e gli scoppio a ridere, lo sapete il perchè? Perchè aveva guardato l' orologio che c’è dentro la mia macchina, che naturalmente e sballato e quella lancetta aveva da circa 3 anni che rimaneva  sempre alle ore 18:15 ma il bello e che se per esempio, in macchina c'era silenzio si sentiva lo stesso il ticchettio delle lancette, non finisce qua, dopo un 5 minuti di ridere per la storia dell' orologio ne capita un altra stava per scendere il paraluce per guardarsi allo specchio e si ci spiccica tutto li altre risate, lui mi dice "ma quando te la compri una macchina nuova?" Rispondo io: " Quando trovo un lavoro!" pero anche se mi compro la macchina nuova non potrà avere gli stessi optional di questa qui per esempio:
ServoSterzo manuale cioè se non ti fai come minimo tre anni di palestra nella Tana delle Tigri la mia macchina non la puoi portare perchè viene troppo duro, devi pensare che l' altro giorno, volevo farla portare ad una mia amica ma non vi è riuscita, perchè gli veniva troppo duro.
Freni a disco lo sapete perchè a disco, se non metto la musica non frena ho fatto un dispositivo a posta per i ladri che se la dovrebbero portare via, non saprebbero trovare il trucco per accendere una cosa dallo stereo e cosi si vanno ad ammazzare...
Stereohfai da te cioè se ti porti in macchina con te per esempio Paolo Mengoli, Paolo Belli, Giuseppe Castiglia oppure a Nino Costa la musica va avanti cioè che cantano loro dal vivo.
Fari con il trucco che se non mantengo un filo io si spengono perciò mentre camminavamo gli faccio uno scherzo a Pippo e gli vado a spegnere allora Pippo spaventato si mette a gridare dicendomi: " Ahhuuu!!! C’è l' hai una lampadina tascabile? io gli rispondo perchè? lui: " perchè se capita di nuovo che si spengono i fari accendo io la lampadina tascabile.
Comunque non parlo più della mia macchina prima che mi imitate.
Allora arrivati a Caltanissetta Pippo e Giuseppe che ancora parlava da solo dietro mi dicevano che sarebbe stato difficile trovare parcheggio, io invece gli ho detto scommettiamo che troviamo il parcheggio a due minuti? lo sapete appena entrati in città, tutti i parcheggi erano occupati anche perchè erano le ore 21:00, quindi tutti erano a godersi la festa ma io con la mia testa diabolica ho pensato che vicino hai bidoni della spazzatura macchine non se ne possono parcheggiare, allora mi informo con una persona, scusi mi saprebbe indicare i bidoni della spazzatura più vicini? Quel signore sbigottito con un cenno mi fece li’!!!. Fatto tutto mi recai nei bidoni e gli posteggiai davanti,. Pippo mi disse: " lo sai che ti possono prendere la multa? " io rispondo: " In primis giovedi santo secondo te la gente verrebbe a buttare l’ immondizia oppure il comune a ritirarla? in secundis la mia macchina guardandola bene da fuori dalla carrozzeria sembra una macchina da sfascio o da immondizia, casomai gli diremmo che l’ avevamo buttata.
Arrivati in Piazza ci siamo goduti i fuochi d' artificio (qui siamo rimasti tutti stupiti e umiliati, perché “ Come si possono fare i fuochi d’ artificio davanti il feretro di Gesù morto e l’ Addolorata??!? “vergogna!!!.” Il mio amico Giuseppe esclama : " Ma che siamo a Pasqua o a carnevale? si meravigliava anche lui per i giochi pirotecnici e il  conseguente applauso, “ Doppia vergogna!!!” Ma allora questi per carnevale cosa fanno?…. Piangono?( Mhaaaa…!!!)
Comunque mentre effettuavo le riprese vado a sentire un signore che mi ha fatto scassare dal ridere per tutta la serata, era il rettore di qualche bara che gestiva l' andamento della processione, a un certo punto gli sento gridare : " Fermatevi confrati noi dobbiamo partire quando “tracolla” la bara della addolorata.... verbo traccolare non ho riso per il verbo ma per il modo serio e come l' ha annunciato ....
Poi finita la festa e dopo aver effettuato uno scoop bellissimo della festa (potete vedere sul mio sito www.telesmunto.it cercate giovedi santo a caltanissetta).
Finito tutto c'è ne siamo ritornati al paese arrivati a carrapipi non si smuoveva foglia non c' era un anima viva ... e poi non mi sono andato a dormire ho iniziato subito a lavorare per il video...


***
La camula rode l’ asse.
Ma San Filippo si salva.

La camula colpisce ancora, in questo caso ha colpito l’ asse del fercolo di San Filippo, patrono di Aidone. E’ successo a meta processione, che si svolge ogni anno il 1° maggio. Il fatto è accaduto in via Garibaldi, mentre i fedeli si sacrificavano portando a spalla il santo, è entrata in scena la camula insetto parassita che rode il legno, si è sentito un crac, la statua si è subito inclinata verso destra rischiando di finire per terra. L’ insetto in questo caso è stato il male, che involontariamente voleva provocare la sciagura, Ma San Filippo essendo miracoloso ha dato la forza ai devoti portantini di evitare che la statua cadesse addosso ai tanti fedeli che si trovavano ad assistere alla festa. Le forze dell’ ordine hanno bloccato per circa una mezzoretta la processione, in quel momento i migliaia di fedeli presenti sono rimasti sconvolti ed hanno iniziato a pregare sempre di più, alla fine ha avuto la meglio la Fede dei portantini, che dopo aver ringraziato il santo del miracolo ricevuto hanno deciso di continuare la processione. Hanno solo accorciato il percorso, ma alla fine dopo il tanto sforzo, il santo è arrivato in piazza Cordova, ha fatto il suo ingresso dentro il santuario di Santa Maria La Cava. I Fedeli giunti da tante parti della Sicilia non hanno perso tempo ad applaudire l’ ingresso del fercolo del Santo Patrono. Come si è ben visto questa volta ha prevalso il bene che aiutando i fedeli ha fatto si di evitare un brutto episodio.   (articolo pubblicato su dedalo multimedia)

 ***

ALLAkatalla UN programma radiofonico di ALLEgria

 È stato confermato già da molte statistiche siciliane che Allakatalla il programma radiofonico di R.S.C Radio Studio Centrale condotto da Giuseppe Castiglia e Fabio Formosa, forse è uno dei programmi radiofonici rivelazione dell’ anno 2009, ma Secondo alcune interviste effettuate dal nostro intervistatore Luigiman ,abbiamo potuto constatare che Allakatalla è il programma rivelazione dell’ anno, insomma il migliore in assoluto. Il nostro Luigiman è andato ad intervistare dei ragazzi di una scuola superiore di Carrapipi, e durante una lezioni d’ italiano alcuni alunni ci hanno rilasciato delle interviste,ci hanno raccontato che ascoltano volentieri il programma anche durante le interrogazioni in classe, poi ci siamo trasferiti con la troupe in un cantiere di muratura dove ci è stato detto che allakatalla viene seguito da molti degli operai tranne uno perché mischino e sordo ,ma dovete pensare che addirittura è stato il capomastro stesso ad aver effettuato l'acquisto di uno stereo HI FI dolby surround, per far ascoltare meglio la diretta, a seguito ad un intervista fatta al capomastro ci ha rivelato un segreto e ci ha detto: “ che quando nel cantiere ascoltano allakatalla, gli operai con le forte risate lavorano molto più svelti, allora lo sapete cosa ha escogitato quest'ultimo? semplice ogni giorno registra la puntata e poi l’ indomani la fa ascoltare nel cantiere per tutte le otto ore lavorative” noi gli chiediamo: scusi capomastro ma lo sa' che rilasciandoci questa intervista qualche vostro operaio potrà scoprire questo trucco? Lui ci risponde con una risata ironica, no tranquilli pubblicate pure quest’ articolo tanto i miei operai sono tutti analfabeti.
Comunque noi abbiamo proseguito con le interviste e ci siamo recati presso un manicomio, al nostro arrivo si sono messi tutti a gridare : "Ehi ragazzi è arrivato luigiman quello di TeleSmunto, andiamolo ad ammazzare di bastonate" a quel punto il nostro super eroe Luigiman ha detto :"altolà mi manda il super comico Castiglia di allakatalla" allora tutti si son fermati e il nostro luigiman gli pone l’ intervista, e parte con la prima domanda: “cosa ne pensate di allakatalla? “ risponde il primo pazzo “ Si l’ ho mangiata ieri sera è sapeva di buona” risponde il secondo pazzo:” Si l’ ho vista passare ieri sera” risponde il terzo pazzo:” Comunque seguo spesso questo programma pero faccio i miei complimenti al presentatore Saro Falsaperla” .
by Luigiman

 ***
Il monologo comico della tv anni 90

Il monologo inizia con la canzone di non è la rai e spunta il logo di telesmunto
Possiamo pensare anche al cartone animato lupen iniziava alle 13 30 circa mizzica mi doveva far fare  sempre un mal mangiare e poi me la doveva far fare sempre a correre dalla scuola. Perché per arrivare puntuale all’ inizio uscivo alle 13 30da scuola e io alle 13:29 dovevo essere già a casa poi mentre guardavo lupen che tentava la rapina io ero con il piatto della pasta che ormai era diventato incatastato e io guardavo alla fine lupen si faceva sempre fregare da margout io mi facevo fregare dal cartone animato e mi facevo fregare il piatto da mia mamma che nlfratempo che io guardavo lei sbarazzava la tavola perché doveva pulire e io rimanevo sempre senza mangiare ma siccome , poi il bello era che ogni tanto quando meno ve lo aspettavate spuntava gaymon con la sua spada che iniziava a tagliare tutto ed io mentre mangiavo e avevo sotto il piatto della fettina pensavo ma gaymon non potresti venire qui e mi vieni a tagliare anche la fettina a me che mi secca? Invece poi nel fratempo che guardavo come miracolo spuntava la fettina gia tagliata era stata mia mamma a farla….   Poi pensavo ma questo gaymon come mai non ha mai una ragazza vicino? Si chiamava gay mon…….. Subito dopo la fine  mi andavo a sdraiare nel divano e aspettavo il programma di non è la rai
Cmq mi ricordo che ho seguito quasi tutte le puntate del programma dal 1991 fino al 1995 anche l’ ultima puntata mi stava scappando la lacrima malo sapete il perché? perche dopo 4 anni che seguivo quel programma giustamente ero un po cresciuto per la precisione durante l’ ultima puntata avevo per la precisione 9 anni, allora piangevo perché avevo capito che avevo perso tanto tempo davanti al televisore a guardare delle ragazzine di 16 circa che ballavano e cantavano, loro si divertivano e io a casa facevo la muffa  il bello era che iniziava di primo pomeriggio con l’ inizio di questo programma la gente stava a casa a seguirlo non solo i ragazzi della mia eta ma anche gente adulta. Poi finito questo programma iniziavano i cartoni animati precisamente alle ore 16:01 iniziava holly è bency  li le cose cambiavano perché ogni puntata che mi vedevo io ero sempre piu in cazzato porca puttana per segnare un gool durante la partita facevano passare dalle 4 alle 5 puntate. Dovete pensare che precisamente alle 16:10 perfette era un rituale mandavano la pubblicità sapete quale? Per prima quella del fruttolo furbi  cosi tutti i ragazzi arrivati a quell’ ora gli veniva fame e andavano a d aprire il frigorifero, il bello era che se qualche mamma non aveva comprato il frutto e per esempio aveva comprato un altro jogurt di sottomarca erano guai per la mamma il proprio figlio si metteva a fare bordello , di fatti molte mamme avevano fatto disattivare canale 5 dai propi televisori di casa per non permettere piu la visione del cartone animato al proprio figlio …   io di consueto andavo nel mio frigorifero e andavo a mangiare il fruttolo che come vedete talmente ne mangiavo tanti mi hanno pure regalato la radio della mucca del fruttolo. Poi possiamo dire che nel cartone animato c’ erano alcune volte che mark landers si andava allenare in mezzo alla pioggia faceva una preparazione molto accurata stile servivo al pericolo tra la vita e la morte e poi alla fine vinceva sempre la scuadra di holy, io direi na cosa molti dicevano che uno dei piu sfortunati dei cartoni animati era l’ ispettore zenicata ma secondo me era mark landers che poveretto si sacrificava si allenava anche in condizioni meteo stile giampilieri stile tana delle tigri marinens e alla fine perdeva sempre  le partite. Poi il tempo che holly faceva un tiro in porta ci stavano gia il portiere che volava e saliva sulla traversa i difensori che si parlavano si davano i schemi peccato che a quell epoca non esistevano i cellulari se no si telefonavano pure, facevano scivolate ed alla fine neanche il tempo che il pallone stava per entrare il porta si staccava la puntata e spuntava la siglia di fine ti invitavano a vedere la puntata il giorno successivo. Io mi incazzavo scendevo giu nella strada e mi mettevo a giocare io al pallone e iniziavo a calciare il pallone in mezzo alla strada con gli amici.  Dopo ci stava mila e schilo due cuori nella pallavolo… sempre questi giapponesi che inventavano sti cartoni animati…  alcune volte mi veniva la voglia di andare in giappone e andarli a rimproverare…  di fatti un giorno andai da una scuola di karate, l’ istruttore mi dice come mai sei venuto ad iscriverti qui al karate_? Tutti dicevano perché voglio diffendermi  dalle liti altri gli dicevano perché volevano diventare come Jean-Claude Van Damme perché? Sempre per quel fatto la perché la tv condiziona i ragazzini siccome si erano visti la sera prima il film in tv di Jean-Claude Van Damme quello del vecchio che lo allenava in campagna e gli faceva spaccare gli alberi con le pedate i muiri con i pugni ci voleva poco che con le ginocchia spaccava la roccia e con la lingua tagliava la carne insomma arrivò il mio turno l’ istruttore mi dice tu come mai ti sei iscritto qui in palestra ? io rispondo in primis perché siccome volgio andare qualche giorno a fare una gita in giappone a visitare la casa di produzione del cartone animato  holly e benji  siccome prendono per il culo mezza italia con questi cartoni animati idioti .
Alla fine iniziava il famoso gioco delle coppie dove ci stavano degli uomini da una parte di un muro e una donna dall’ altra parte alla fine dopo che il conduttore gli poneva delle  domande per farli conoscere alla fine si decideva di aprire il muro e poi farli conoscere e a loro veniva regalato un soggiorno, 10 anni dopo stessa storia stesso posto e stesso studio la defilippi copia la trasmissione in cambio c’è una cosa mentre prima le coppie si dovevano fare conoscere ed unire adesso gia le coppie si conoscono ma si devono fare riunire il muro c’ è lo stesso cosa cambia?  Prendere il video di carmelo danze.
Pensate poi al porgramma del pranzo è servito del mitico corrado  Ci stava corrado che ancora a 70 anni e spiccioli conduceva un grande programma e teneva testa gli ascolti del programma mattutino originalissimo come programma non possiamo dire nulla … quella si che era televisione. Adesso da parecchi anni si inizia a vedere beatifuul  sentieri cento vetrine, vivere insomma tanti programmi che hanno rivoluzionato le menti di tanti italiani.. (tutti la pensano come queste sopopere)  se nella sopopera il marito si lascia  con la moglie anche il telespettatore si lascia con la propia moglie, invece nel programma del pranzo è servito la gente che cosa doveva imitare ? imitava a corrado e mentre mangiava si ascoltavano i qui di corrado che erano inerendi alla cucina si facevano domande sul cibo… invece adesso ti vedi cento vetrine e mentre ti mangi la pasta vedi al figlio dell amica del nipote del nonno di quella che se ne va a trombare con la nipote dell avvocato del nonno dell amante della amica… insomma a ora di mangiare io mi devo non solo succare la pasta con il sugo che mi fa mia mamma ma mi devo pure succare ste cagate… poi vi siete chiesti perché si chiama cento vetrine? Ve lo spiego subito perché fin quando il proprietario del centro commerciale non si va a trombare tutte le commesse delle vetrine non finisce il la soopopera,


***

Avviso importante

Si ricorda che quest' opera e un insieme di poesie, articoli, riflessioni di Luigi La Delfa in arte Luigiman. Contattatelo nella sua casella di posta luigi@telesmunto.tv e visitate la sua WebTv Siciliana www.youtube.com/telesmunto o www.telesmunto.tv


***

N.B: & P.S
Il sottoscritto vi dà a disposizione di utilizzare tutto l’ alfabeto, vocali, consonanti, verbi, accenti, oggettivi, ecc ecc …….. e quant’ altro sia necessario per il completamento e quindi la correzione di tutto il libro.

OVVIAMENTE SONO TUTTE STORIE INVENTATE E FITTIZIE.




clicca qui per visitare il nostro canale di youtube 

Iscriviti mio canale / Mira el mi canal / look the my channel TELESMUNTO