Il Blog delle Isole Canarie

Il Blog delle Isole Canarie
Visitalo subito

martedì 4 dicembre 2012

Dal 29 Novembre 2012 il film LAWLESS al cinema


TRAMA DEL FILM LAWLESS: 
I fratelli Bondurant della contea di Franklin in Virginia vivono durante l’epoca del proibizionismo e sono considerati personaggi leggendari, quasi immortali. Se Howard, il più grande, è un reduce dagli orrori della prima guerra mondiale, e Forrest è un uomo sicuro di sé e carismatico, Jack, il più piccolo è amante della bella vita e del denaro. I tre fratelli iniziano a distillare clandestinamente alcolici senza mai immischiarsi con i gangster della città che si uccidono tra di loro. Ambiziosi di realizzare tutti i loro sogni, attirano però l’attenzione di Charlie Rakes, rappresentante della legge corrotto e feroce arrivato direttamente da Chicago, con cui inizieranno una guerra all’ultimo sangue per difendere le loro terre, le loro donne e la loro famiglia. Basato su una storia vera, Lawless è tratto dal romanzo La contea più fradicia del mondo, scritto dal nipote dei protagonisti Matt Bondurant.


video trailer DEL FILM LAWLESS: 



USCITA CINEMA: 
GENERE: Drammatico
REGIA: John Hillcoat
SCENEGGIATURA: Nick Cave
ATTORI: 
Tom HardyShia LaBeoufJason ClarkeJessica ChastainMia WasikowskaGary OldmanGuy Pearce,Noah TaylorDane DeHaan

FOTOGRAFIA: Benoît Delhomme
MONTAGGIO: Dylan Tichenor
PRODUZIONE: Annapurna Pictures, Benaroya Pictures, Blum Hanson Allen Films, Pie Films Inc., Red Wagon Productions
DISTRIBUZIONE: Koch Media
PAESE: USA 2012
DURATA: 120 Min
FORMATO: Colore

SOGGETTO: 
Dal romanzo omonimo di Matt Bondurant

CRITICA: 
Lawless guarda alla grande tradizione del western e del gangster movie, e vi innesta sopra una saga familiare che più tradizionale non si potrebbe: tre fratelli dal carattere diverso dediti alla distillazione clandestina negli anni del Proibizionismo, in lotta con un poliziotto corrotto e proto-nazista che vuole mettere in piedi un racket.
Sangue, quindi. Il sangue dei legami, il sangue che scorre copioso nelle molte scene violente. Ma un sangue un po’ anemico, e che è mai arricchito dal meticciato che dovrebbe essere proprio, appunto, di una storia di confine. (federico gironi)

NOTE: 
In concorso al Festival di Cannes 2012.